Il Liceo Linguistico, istituito nel 2014, è una scuola paritaria che offre una formazione scientifica-linguistica attraverso una didattica innovativa costruita sulle esigenze del mondo professionale. I professori sono altamente qualificati, aperti al dialogo e motivati e le classi sono ottimizzate per un apprendimento personalizzato.

Cinese e Spagnolo sono insegnati da docenti madrelingua e il resto delle discipline insegnate in lingua inglese, perciò il Liceo Smiling garantisce un apprendimento delle lingue di qualità superiore.  Un’elevato numero di ore dedicate alle discipline scientifiche, i laboratori e i tirocini organizzati in collaborazione con l’Università di Ferrara e con aziende del territorio, assicurano infine lo sviluppo di competenze che permetteranno l’accesso a qualsiasi scelta universitaria in Italia o all’estero.

Liceo linguistico in 4 anni

Il nostro Liceo linguistico quadriennale è una delle 100 scuole in Italia che a partire dall’ a.s 2018-2019 hanno attivato, in via sperimentale, il cosiddetto “liceo breve”.

La sperimentazione è stata approvata dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), che ha riconosciuto il nostro liceo quadriennale come paritario

L’obiettivo che ci siamo dati, fin dalla stesura del progetto formativo, è quello di realizzare la migliore sintesi tra la tradizione scolastica italiana e quelle europee. Nel pieno rispetto delle indicazioni ministeriali Italiane, offriamo un ambiente scolastico internazionale e innovativo, nel quale la didattica più innovativa si sposa con l’attenzione a ogni singola studentessa e ogni singolo studente, in modo da garantire loro i migliori risultati. 

Il nostro progetto si fonda su alcune scelte fondamentali:

  • Articolazione in 4 anni del curricolo previsto dalle Indicazioni Nazionali per il Liceo Linguistico
  • 33 ore settimanali
  • Inserimento di nuove materie
  • Insegnamento in lingua inglese 
  • Percorsi seminariali
  • Quadrimestri suddivisi in due bimestri
  • Filosofia dell’inclusione
  • Didattica innovativa che si avvale delle tecnologie e di metodologie internazionali
  • Collaborazione con Istituzioni universitarie pubbliche e private

Tutte le materie – tranne l’Italiano, lo Spagnolo e il Cinese – sono insegnate in lingua inglese, fin dal primo anno di corso e per tutti i restanti tre.

Traguardi.

Lavoriamo per assicurare ai nostri studenti non solo il Diploma di Stato, ma anche

  • Diploma di Scuola Superiore riconosciuto dal Ministero
  • Conoscenza approfondita dei curricula italiani
  • Certificazioni di competenza linguistica riconosciute a livello internazionale in inglese (C2), Spagnolo (C1) e Cinese (B2) presso Enti esterni delle competenze linguistiche
  • Ottenimento della patente digitale europea E.C.D.L.
  • Orientamento universitario per l’Italia e l’estero
  • Sviluppo di competenze di cittadinanza
  • Ottenimento di una coscienza critica indipendente 
  • Avanzate competenze tecnologiche 
  • Attitudine all’analisi e alla sintesi 
  • Capacità critica
  • Apertura mentale

Le materie scientifiche, insieme alle lingue, sono quelle su cui concentriamo il massimo sforzo. Matematica, fisica, scienze e informatica vengono svolte attraverso un metodo didattico fondato sul problem solving e lo sviluppo del pensiero creativo. Uno dei traguardi cui puntiamo è lo sviluppo, in chiave logico-matematica, delle abilità di sistematizzazione organica di unità concettuali, potenziando lo spirito di giudizio critico.

Per permettere ai nostri studenti di accedere con facilità anche a Facoltà scientifiche, attiviamo corsi di eccellenza extracurricolari.

Abbiamo introdotto, nel rispetto delle norme sull’autonomia scolastica, la materia del Critical Thinking (pensiero critico): gli studenti acquisiscono gli strumenti necessari a comprendere la realtà, mettendo in discussione le loro stesse conoscenze, le idee radicate, le convinzioni e le credenze da cui sono circondati.

Questa materia consente anche di acquisire gli strumenti concettuali tipici della filosofia, che studiano a partire dal terzo anno.